1. Dezember 2020

Il critico di Bitcoin, Peter Schiff ammette finalmente di aver sbagliato su BTC, il dramma di Sushiswap ‚Acquisizione‘ si svolge

Il primo e più grande asset cripto per market cap, Bitcoin (BTC) ha fissato nuovi massimi annuali di 12.473 dollari il 17 agosto. Dopo di ciò, l’asset di punta ha visto un po‘ di azione di prezzo misto, mentre orsi e tori si sono azzuffati prima di concedere finalmente agli orsi il 3 settembre in un’ampia vendita sul mercato.

Peter Schiff sembra ammettere che la sua previsione su Bitcoin

Il critico di Bitcoin, Peter Schiff sembra ammettere che la sua previsione su Bitcoin non è quasi perfetta dopo aver ammesso che BTC non è „crollata“ come aveva previsto il mese scorso.

Il bug dell’oro aveva predetto in precedenza che il Bitcoin sarebbe crollato mentre l’oro sarebbe salito, tuttavia, Bitcoin ha preso la strada inversa stabilendo nuovi massimi annuali nello stesso mese. Questa rivelazione è arrivata in uno scambio su Twitter del 6 settembre tra Peter Schiff, Tyler Winklevoss e un utente di Twitter, Sharkybit.

Peter Schiff nel suo modo abituale aveva commentato la recente caduta di Bitcoin dopo aver fissato nuovi massimi, affermando che Bitcoin (BTC) potrebbe consolidarsi prima di un crash. L’investitore Bitcoin e fondatore di Gemini, Tyler Winklevoss, ha tuttavia optato per il fatto che il calo della BTC non andrà al di sotto dei 10.000 dollari. La risposta di Peter Schiff è stata:

„Più il livello di supporto di 10.000 dollari viene testato, più debole diventa, i mercati raramente danno agli investitori così tante possibilità di comprare il fondo“.

L’utente di Twitter, Sharkybit, in una rapida risposta a queste parole ha richiamato l’attenzione di Schiff sulla sua precedente previsione di BTC in cui ha ammesso „Avevo ragione sull’oro, ma sbagliavo su Bitcoin“. Bitcoin (BTC) è attualmente scambiato a 10.326 dollari.

Il dramma di Sushiswap ‚Acquisizione‘ si svolge

SushiSwap (SUSHI), una forchetta di Uniswap creata dal maestro chef „Chef Nomi“, ha visto svolgersi un dramma di „acquisizione“ che è stato consegnato inaspettatamente al CEO di FTX, Sam Bankman-Fried.

Prima di questo, SUSHI era già sceso da 9,15 a 1,13 dollari, perdendo l’88% in 5 giorni. È stato riferito che il creatore „Chef Nomi“ ha venduto controverso circa 13 milioni di dollari di fondi dev, causando un crollo del mercato. „Chef Nomi“ ha ritirato 20.039 ETH e 2.558.644 SUSHI dal fondo dev.

Spencer Noon, il capo della DTCC Capital, è stato uno dei primi ad individuare la vendita di gettoni SUSHI da parte dello chef Nomi. Questo ha scatenato un tumulto nella comunità, come molti hanno dichiarato Nomi Exitscammed il progetto. Egli ha tuttavia affermato di meritare che il fondo dev sia il creatore.

Su una nota positiva, i dirigenti di crypto come il CEO di BitMEX, Su Zhu, il CEO di Three Arrows Capital rimangono ottimisti riguardo all’acquisizione.